>Introduzione alle ragazze svedesi: parte IV

>

In questo le svedesi sono allo stesso tempo le più semplici da conoscere (l´espressione facile non mi piace perchè porta con se un connotato negativo) o le più difficili (fino a essere impossibili, a seconda della situazione).

Punto fondamentale: da queste parti la Donna sceglie ed è parte attiva. Ma badate bene, non confondete le due chiacchere che concedono a tutti i turisti che frequentano i locali consigliati nelle guide turistiche (anche perchè gli fa piacere parlare inglese con chi lo sa meglio di loro e con chi invece lo smozzica e può farli vantare di come sappiano bene l´inglese, che poi porta alla fatidica dicotomia perchè doppiate i film), e salvo casi particolari, non negano a nessuno.

In realtà sono anche un po´quello che definirei vampiri di emozioni: se vedono uno straniero carico di energia, coinvolgente e compagnone, tendono a nutrirsi di questa vitalità che spesso manca da queste parti. Motivo per cui spesso, le ragazze svedesi che non accettano il modello svedese, scelgono uno straniero che sia in grado di comunicarle emozioni forti.

L´errore in cui spesso incappano è quello di illudersi (ma chi non lo farebbe) di poter riprodurre quella situazione “ideale” creatasi in un contesto diverso rispetto alla Svezia.

In realtà per molti motivi che sarebbe difficile elencare, una volta trasferitosi, anche lo straniero, a poco a poco e senza accorgersene, tende ad uniformarsi alla società e all´ambiente, perchè come sappiamo il singolo può poco contro la società e l´ambiente che sono fortemente coercitivi (basta vedere come si comportano gli stranieri che vivono anche solo da pochi anni Svezia: all´inizio pensavo fosse colpa loro; ma poi ho capito che non avevano molta scelta. Della serie, se esci e non c´è nessuno in giro o frequenti stranieri (spesso studenti) o la 4 volta non esci più di Martedì, e aspetti il Venerdì o la festa comandata con le file ai bancomat il giorno di paga, o prima delle festività mondane).


Capitoli precedenti:

Introduzione alle ragazze svedesi: parte I


Capire le ragazze svedesi – parte II

Capire le ragazze svedesi – parte III

Forse ti può interessare anche:

conversazioni da Club

image from the web. Copyright Thelocal.se

Advertisements

4 responses to “>Introduzione alle ragazze svedesi: parte IV

  1. >In pratica le svedesi risultano molto socievoli ed a volte necessitano di un pizzico di emozioni che non trovano in patria. Come dicevano gli antichi romani "Semel in anno licet insanire".Però da quanto posso capire sembra che solo una minima parte di ragazze/donne sia propensa ad "avventurarsi" con estranei e per di più sono già predisposte verso una cultura non conforme al loro paese…salvo poi cercare di smussare lo straniero a misura di svedese. Mi viene da chiederti se,fatta eccezione per le "svedesi-alternative-vampire-di-emozioni",le donne svedesi risultano fedeli in coppia o no?Grazie,sempre articoli molto interessanti!

  2. >Difficile rispondere senza cadere in pregiudizi e stereotipi. Risponderei così : spesso le svedesi dicono che gli italiani sono infedeli. Gli italiani (uomini) hanno la stessa opinione delle svedesi. Ovviamente dipende molto dalle persone. La realtà che i comportamenti sono piuttosto simili uomo italiano/donna svedese (e ambiscono entrambi allo stesso ruolo cosa che porta a conflitti. Ovviamente se uno ha un modello differente da quello dominante nella propria società allora la coppia puo´funzionare, anbche se le distanze sono molte). Quindi se credete che gli uomini italiani siano tendenzialmente infedeli lo sono anche le svedesi. Altrimenti no. 🙂

  3. >Direi che è una sintesi perfetta!Vivi e lascia vivere…se uno si fida e c'è equilibrio la coppia funzionerà,se uno vuole dominare l'altro,tutto va a rotoli!

  4. >Aho! c'è un pullulare di anonimi…….ma hanno paura oltre che delle donne, e si capisce, anche delle loro idee?Ughissimo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s