>The Beautifulpeople

>
Torniamo sull´argomento siti di dating che sembrano essere molto interessanti come termometro sociale, almeno per i media. In Svezia e Scandinavia sembrano essere molto utilizzati per trovare l´anima gemella.
Ora, secondo un sito di appuntamenti online gli uomini svedesi sono gli uomini più belli (snyggast, uso il termine bellezza perché il concetto di essere attraente ha una accezione diversa che non può in nessun modo applicarsi a tale indagine e gruppo). I media insieme alle univeristà inglesi del cazzeggio (tali ricerche saranno finanziate dai tabloid?) adorano le classifiche per nazionalità. Comunque secondo “sto sito” guadagnano le prime 5 posizioni

Svedesi (65%), Brasiliani (45%), Danesi (40%), Italiani (39%), portoghesi (37%). I peggiori 5 invece sono i Polacchi, i Russi, gli Inglesi, i Tedeschi e gli Indiani. Mentre la parte che personalmente trovo più interessante riguardo le donne:

Norvegesi, Svedesi, Islandesi, Brasiliane e Russe. Le peggiori 5 classificate sarebbero: Tedesche, Inglesi, Cinesi, Sud Coreane e Lituane.
Ah il sito sarebbe Beautifulpeople.com

Ma su cosa si base la classifica di bellezza? Secondo loro, il 65% degli Svedesi sarebbe stato ”scelto” come partner, mentre solo il 12% degli Inglesi. Le Norvegesi invece sono state scelte per il 76% e battono le Svedesi che si posizionano al 68%. Il sito ha 2 milioni di uomini iscritti e 4 milioni di visitatori. Le statistiche sono come il pongo: le manipoli come ti pare. Il fatto che il 65% di svedesi uomini vegna scelto (da donne svedesi, quante straniere possono esserci e fare appunto statistica?) così come le donne norvegiesi (che nessuno sano di mente oserebbe non giudicare attraenti sopra la media) la dice lunga sulla cultura e sulla diffusione del dating online, più che sull´effettiva bellezza (che per altro nessuno nega). La percentuale di coppie che si creano transnazionali poi (l´unica che potrebbe far propendere la bilancia verso una nazione piuttosto che un´altra) sono irrisorie statisticamente. Dimostra solo che i norvegesi come popolo sono molto avvezzi all´uso del web come mezzo di conoscenza e, al massimo, che sono molto disponibili a concludere. L´equazione bellezza uguale percentuale di risultato è molto lontana dalla realtà delle cose. L´attrazione e la seduzione fanno leva su dinamiche molto differenti. Ma quelli che frequentano i siti di social-media e rimorchio online, per fortuna, non lo sanno. Ed è meglio che sia così. Buon cazzeggio online a tutti.

(Fonti: svd.se, Foto Google images: F.Ljunberg calciatore & icona sexy della nazionale svedese e H. Svedin, modella e moglie di L.Figo)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s